È ideale per i piatti a lunga cottura. Dal sapore molto forte, non si addice al consumo crudo, più si fa cuocere più si “addolcisce” cedendo abbondanti note aromatiche alle pietanze.

 



 Questo tipo particolare di cipolla è molto ricco di sali minerali e vitamine ed ha anche un elevato valore nutritivo, inoltre ha un'importante funzione digestiva e diuretica.

Patate a pasta gialla, dalla polpa compatta, derivano il loro colore dalla presenza di caroteni. Sono impiegate per le patatine fritte industriali e casalinghe, ma sono adatte anche per le insalate e le cotture in forno.

Patate a buccia rossa e pasta gialla, caratterizzate dalla polpa soda che le rende indicate per le cotture intense quali cartoccio, forno e frittura.